CIT



Il calendario della stagione teatrale
Il programma degli spettacoli del Teatro Comico
Piccoli Palchi
Informazioni su Teatro & Scuola
Rassegna del Teatro nel Territorio
Le attività ospitate al Teatro Odeon di Latisana
Richiedi una prenotazione o maggiori informazioni
La struttura del Teatro di Latisana
Riferimenti, contatti e email del CIT
Torna alla Home Page del sito





Ti ho sposato per allegria
Teatro Stabile di Firenze
Venerdì 11 novembre 2005
Ore 20.45

di Natalia Ginzburg
con Maria Amelia Monti
e Antonio Catania
regia di Valerio Binasco

Il suo primo testo teatrale, Ti ho sposato per allegria, lo scrisse nell'estate del 1965, pochi mesi dopo aver risposto a un'inchiesta promossa dalle rivista “Sipario”, affermando di non voler scrivere per il teatro. Forse avevo un desiderio inconsapevole di scrivere delle commedie, ma ero convinta di non volerle scrivere.
Che cosa la indusse a provare? Me lo chiese Adriana Asti. E durante le vacanze mi misi a scriverla. Fu una sorta di scommessa. Dissi: vediamo cosa viene fuori; io scrivo questa domanda – la commedia inizia con la battuta “dov'è il mio cappello?” – e poi trovo la risposta. Ero anche preoccupata per la lunghezza dei monologhi, dicevo: come farà una persona a imparare a memoria dei monologhi così lunghi? Mi sembrava molto complicato e non teatrale. Come fanno a mandarli a memoria per me è un mistero.

Dall'archivio teatrale di Agnese Colle




© 2002/15 Centro Iniziative Teatrali | Credits | Contact | Links | Technology: MacPremium™
.