CIT



Il calendario della stagione teatrale
Il programma degli spettacoli del Teatro Comico
Piccoli Palchi
Informazioni su Teatro & Scuola
Rassegna del Teatro nel Territorio
Le attività ospitate al Teatro Odeon di Latisana
Richiedi una prenotazione o maggiori informazioni
La struttura del Teatro di Latisana
Riferimenti, contatti e email del CIT
Torna alla Home Page del sito



XVI Rassegna Teatro Comico '11

La Penultima Cena
Diverto
Sabato 12 marzo 2011
Ore 21.00

di e con Paolo Cevoli
regia di Daniele Sala

Roma imperiale. Nella cucina di una villa patrizia, paulus simplicius Marone sta allestendo un sontuoso banchetto. Mentre farcisce alcuni maialini con albicocche passite e garum, racconta la sua vita avventurosa. le umili origini ad Ariminum, l’adozione da parte di una famiglia nobile che lo porterà a roma dove potrà apprendere l’arte culinaria alla scuola di Apicio, il più famoso chef dell’antichità. Al tempo stesso arrotonda le entrate con affari più o meno leciti ideati nel negozio del barbiere Filone, quartier generale di una compagnia variegata di clientes, puttanieri e perditempo. tutto fila liscio fino a quando paulus e soci vengono processati per truffa a causa della vendita di un afrodisiaco egiziano. in caso di condanna la pena sarebbe la schiavitù e per questo motivo paulus decide di fuggire nella terra più lontana e desolata dell’impero: la palestina. così il cuoco romagnolo si trova a cana mentre due sposini celebrano il matrimonio. per convincerli ad assegnargli l’incarico, propone i suoi servizi sottocosto, magari risparmiando sul vino. Ma accade l’imprevisto. il miracolo di Gesù. Gli occhi di paulus si incrociano con quelli del Maestro. da quel momento la sua vita non sarà più la stessa. E da buon romagnolo paulus ha subito un’idea imprenditoriale: quello lì deve diventare mio socio, logicamente non operativo, mi basta che ci metta l’immagine…
Monologo storico-comico-gastronomico. paolo cevoli, al suo terzo spettacolo teatrale, dopo le commedie “Motonave cenerentola” e “Ah, che bel vivere!”, qui lo vediamo nei panni del cuoco romano paulus simplicius Marone. saltando di palo in frasca e da un fornello all’altro parla di cucina, di religione, di amore, di politica. una performance teatrale ben oltre le apparizioni cabarettistiche televisive.





© 2002/15 Centro Iniziative Teatrali | Credits | Contact | Links | Technology: MacPremium™
.